RUBRICHE


Storia della birraMaterie primeLa produzioneStili birrariPer bere beneBere responsabilmente








APPROFONDIMENTI


Le proprietā della birraBirre dal mondoLa birra a tavolaAgenda birraBirra e motori








BUSINESS BIRRA


Microbirrifici italianiCorsi e scuole per sommelier








VITAMINA BIRRA


Birre di vistaMusica e concertiDizionario della birra








BockstaeleDirk


Il Birrificio Menaresta apre in Brianza nel 2007 dall’esperienza dell’agronomo Enrico Dosoli e dal contributo del socio Marco Rubelli, igienista. La passione birraia di Enrico ha origini profonde, e nasce dalla ben più radicata passione per i prodotti agricoli e la loro trasformazione, a cui si deve aggiungere la naturale propensione a ‘creare’ con le cose e a divertirsi ‘lavorando con le mani’: tutto è iniziato, in fondo, con un pugno di malto in un catino… Cugino di Enrico (cresciuti insieme) e quindi inevitabilmente approdato alla birra, Marco, forte di una sua sensibilità e passione per il desco e il vissuto popolare, ha voluto ricondurre il Birrificio alla realtà umana e paesaggistica della Brianza. Non è un caso che il Birrificio prenda il nome proprio dalla sorgente del Lambro, il fiume simbolo, nel bene e nel male, di questo territorio (una sorgente particolare, purissima, che un po’ mena… un po’ resta…), e che il logo del Birrificio riproduca la sperada, tipica acconciatura femminile in uso in Brianza fino all’inizio del ‘900, ornamento che le spose indossavano il giorno del matrimonio e che univa trasversalmente la gente di ogni estrazione sociale. Come solo può fare la birra.  
“Produciamo quattro birre (più altre produzioni stagionali), tutte birre integrali non pastorizzate di alta fermentazione rifermentate in fusto e bottiglia. Non sono riconducibili ad alcuna tipologia, ma hanno l’ambizione di sintesi tra diversi stili, nel rispetto della Birra in sé, ma anche col desiderio di immettersi nell’onda delle evoluzioni più creative e sperimentali. E senza dimenticare il forte richiamo verso l’area mediterranea e il mare, dove idealmente e affettivamente continuiamo a proiettarsi.”
Non è un caso l’utilizzo di farina di carrube come ingrediente essenziale della birra BockstaeleDirk.
“La BockstaeleDirk nasce in Liguria, qualche anno or sono, da un’idea del nostro grande amico Dirk. Dirk (Bockstaele è il cognome), belga di origine fiamminga, ricco di una grande cultura birraia, ha vissuto in Liguria buona parte della sua vita, a ridosso di un boschetto di carrubi; insistette perché si provasse a utilizzare questa magnifica e storica pianta per la produzione della nostra birra. Lo si ascoltò: così nacque la BockstaeleDirk, a lui dedicata, da una fusione tra la più autentica cultura birraia e la realtà della nostra tradizione mediterranea.”
E’ birra ambrata scura, dalla caratteristica originalità. Ha una schiuma densa, alta, durevole, una limpidezza cristallina; stupisce per intensità e varietà di profumi. Il suo aroma è raffinato e pieno di personalità, fruttato e tostato allo stesso tempo, con un amaro elegante e una giusta ed equilibrata morbidezza: accompagna il palato per lungo tempo. E nonostante la complessità di carattere, si rivela splendidamente facile da bere.


Birrificio Menaresta s.n.c.
P.zza Risorgimento 1, 20050
Carate Brianza (MB) – Italy
P.IVA 05378390966

Tel./Fax: +39 0362 900345
www.birrificiomenaresta.com

<<back

HOME - CHI SIAMO - E-COMMERCE - NEWS
For In.com S.r.l. via Adriatica 31, Capodarco di Fermo P.I.01076660446