RUBRICHE


Storia della birraMaterie primeLa produzioneStili birrariPer bere beneBere responsabilmente








APPROFONDIMENTI


Le proprietā della birraBirre dal mondoLa birra a tavola- Gli abbinamenti- Ricette con la birraAgenda birraBirra e motori








BUSINESS BIRRA


Microbirrifici italianiCorsi e scuole per sommelier








VITAMINA BIRRA


Birre di vistaMusica e concertiDizionario della birra








 

RICETTE & BIRRE

 - Antipasti
 - Primi piatti
 - Secondi piatti
 - Contorni
 - Dolci
 - Birra&Pizza



 

Gli antipasti - abbinamenti

- TARTINE CON PASTA D’ACCIUGA

Spalmare sul pane di segale della salsa di acciughe e con uno stecchino infilzarvi al centro un'oliva.

Servire con birra a bassa fermentazione, bionda, beverina, leggera e dissetante.

- TARTINE CON SALAME

Spalmare del burro sul pancarrè, disporvi una fetta di salame e con uno stecchino infilzarvi un cetriolo sott'aceto.

Servire con weizen o, se è disponibile, una gueze vinosa e acidula.

- TARTINE CON WÜRSTEL

Spalmare sul pane di segale della senape e con uno stecchino infilzarvi una rondella di würstel tedesco affumicato.

Servire con rauchbier, la scura e affumicata specialità di Bamberg.

- TARTINE CON SALMONE

Spalmare del burro sul pancarrè, disporvi una fettina di salmone affumicato e con uno stecchino infilzarvi una fetta sottilissima di limone.

Servire con una bionda speciale ber corposa.

- TARTINE CON UVA

Disporre sul pane di segale una fetta sottile di caciotta e con uno stecchino infilzarvi un acino d'uva.

Servire con doppio malto chiara.

- TARTINE CON PERA

Disporre sul pane di segale una fetta di pecorino dolce e disporvi un cubetto di pera William.

Servire con una doppio malto scura.

- TARTINE CON CIPOLLA

Spalmare del burro sul pane integrale e con uno stecchino infilzarvi un anello sottile di cipolla cruda e una fetta di pomodoro con una spolverata di origano.

Servire con una stout scozzese, decisamente meno luppolata di una irlandese.

- TARTINE CON ARINGA

Spalmare del burro sul pane di segale e con uno stecchino infilzarvi un'aringa affumicata.

Servire con una rauchbier.

- VEGETARIANO

Spalmare del burro su una fetta di pancarrè e disporvi una foglia di lattuga, una fetta di peperone sott'olio e una rondella di cipolla cruda fissati con uno stecchino.

Servire con una pils ben luppolata.

- TARTINE CON CETRIOLO

Spalmare su una fetta di pane integrale abbondante patè di olive nere e con uno stecchino infilzarvi un cetriolo sott'aceto.

Servire con una weizen o una bière blanche.

- TARTINE CON GAMBERETTI

Amalgamare in una ciotola i gamberetti (in scatola) e la salsa cocktail e spalmare su una fetta di pane integrale.

Servire con una stout irlandese.

- TARTINE CON NOCI

Amalgamare in una ciotola dei gherigli di noci spezzettati e la maionese e spalmare su una fetta di pane integrale.

Servire con una lager. Ottima una Pedavena.

- TARTINE CON MANDORLE

Disporre sul pancarrè una fetta sottile di caciotta dolce e guarnire con misto di mandorle, anacardi e nocciole tritate.

Servire con una pils.

- TARTINE CON ARANCIA

Disporre su una fetta di pane di segale una fettina di pancetta affumicata e con uno stecchino infilzarvi una fetta di arancia.

Servire con una bière blanche, che durante la preparazione viene aromatizzata con curaçao.

- BRUSCHETTA

Tostare sulla graticola da entrambi i lati il pane casereccio tagliato a fette, sfregarle con l'aglio e irrorarle con olio. Salare, pepare e spolverare con origano.

Servire con una doppio malto chiara.

- BRUSCHETTA AL POMODORO

Tostare sulla graticola da entrambi i lati il pane casereccio tagliato a fette, sfregarle con l'aglio, irrorarle con olio e coprire con pomodoro fresco. Salare, pepare e spolverare con origano.

Servire con una doppio malto chiara.

- CON UOVA SODE

Spalmare su del pane casereccio tagliato spesso della salsa verde e disporvi le uova sode a fettine sottili.

Servire con una märzen.

- CON PROSCIUTTO DI PRAGA

Spalmare su una fetta di pane integrale della salsa cocktail e coprire con una fettina di prosciutto di Praga.

Servire con una pils originale boema.

Top



Primi piatti

RISOTTO ALLA PILS (ricetta vegana!)

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di riso

30 gr di cipolla

120 gr di margarina vegetale

20 cl di birra pils

2 l di brodo vegetale

Sale e pepe

Tritare la cipolla e rosolarla in una casseruola con poca margarina. Aggiungere il riso scottandolo per 3 minuti circa. Aggiungere 2/3 della birra e lasciarla evaporare. Aggiungere il brodo e far cuocere per 15 minuti. Togliere da fuoco, lasciare riposare per 1 minuto. Mantecare il risotto con la margarina e la birra rimanente. Regolare di sale e pepe.

CANNERONI ALLA LAGER

Ingredienti per 4 persone:

350 gr di canneroni

1 peperone verde

1 peperone giallo

100 gr di vongole

1 spicchio d’aglio

Birra lager

Prezzemolo, sale e olio

Tagliare il peperone a listarelle sottili. Far dorare lo spicchio d’aglio nell’olio, aggiungere i peperoni. Sfumare con la birra e l’acqua di cottura della pasta. Aggiungere le vongole e il prezzemolo tritato, coprire. Abbassare la fiamma, aggiungere birra se necessario. Scolare la pasta e mantecarla qualche minuto con il sugo pronto.

FUSILLI ALLA ALE (ricetta vegetariana!)

Ingredienti per 4 persone:

350 gr di fusilli

200 gr di funghi

1 spicchio d’aglio

Birra ale chiara

Sale, pepe, olio, panna e parmigiano

Pulite e affettate i funghi, rosolateli in una padella con l’olio e l’aglio. Aggiungete sale e pepe e infine la panna. Abbassate il fuoco, fate insaporire e poi aggiungete la birra. Lasciatela evaporare, mantenete il sugo sul fuoco qualche minuto. Scolate la pasta e fatela mantecare nel sugo. Aggiungete il parmigiano.

TORTELLINI DOPPELBOCK

Ingredienti per 4 persone:

300 gr di tortellini al formaggio

200 gr di salsiccia

Birra Doppelbock

Rosmarino, burro e olio

Rosolare la salsiccia in una padella con il rosmarino, il burro e l’olio. Nel frattempo far bollire un litro e mezzo di birra, buttare i tortellini e farli cuocere 8 minuti circa. Finire la cottura in padella, amalgamare.

Top


Secondi piatti

MANZO ALLA GUINNESS

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di bocconcini di manzo

300 gr di patate

2 scalogni

1 litro di Guinness

Sale e pepe

Rosolare la cipolla tagliata grossolanamente in una padella con l’olio. Dopo circa 10 minuti aggiungere le patate tagliate a pezzi grandi. Salate e pepate. Una volta rosolate anche le patate aggiungere la carne e salare e pepare nuovamente e farla rosolare. Aggiungere la Guinness e far stufare a fuoco basso per un’ora circa. Servire con riso pilaf.

TACCHINO ALLA STRONG ALE

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di petto di tacchino

66 cl di birra strong ale chiara

1 cipolla

1 costa di sedano

Olio, burro, alloro, rosmarino, bacche di ginepro, chiodi di garofano, sale e pepe

Marinare per 6 ore circa i petti di tacchino insieme con la cipolla e il sedano in una terrina con la birra e tutti gli odori. Rosolare poi il tacchino in una padella con olio e burro, bagnando con la marinatura. Salare e pepare.

SPEZZATINO ALLA BELGA BRUNA

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di spezzatino di manzo

1 cipolla

33 cl di birra belga bruna

Farina, zucchero di canna, timo, olio, sale e pepe

Soffriggere la cipolla e i funghi in una padella con l’olio. Rosolare lo spezzatino leggermente infarinato. Aggiungere timo, zucchero, sale e pepe. Versare la birra. Finire di cuocere coperto.

SCALOPPE ALLA WEISS

Ingredienti per 4 persone:

8 petti di pollo

Birra weiss

Burro, farina, prezzemolo, sale e pepe

Infarinate i petti di pollo. Fateli rosolare in una padella con il burro per 2 minuti. Salate, pepate e aggiungete la birra. Lasciatela evaporare a fuoco vivo. A fine cottura aggiungere il prezzemolo tritato.

Top



Contorni

PATATE ALLA LAGER (ricetta vegana!)

Ingredienti per 4 persone:

800 gr di patate

2 cipolle

Birra lager

Sale, rosmarino, olio

Bollire le patate, pelarle e tagliarle a tocchetti. Farle saltare con la cipolla tagliata a listarelle in una padella con l’olio. Bagnare con la birra. Cospargere di rosmarino e salare. Passare al forno per qualche minuto.

MELANZANE ALLA PILS (ricetta vegetariana!)

Ingredienti per 4 persone:

4 fette di melanzana

4 fette di mozzarella

Birra pils leggermente fruttata

Passata di pomodoro, olio, origano, sale e pepe

Grigliare le fette di melanzana, a fine cottura salarle e disporre sopra ognuna le 4 fette di mozzarella, farla sciogliere. Nel frattempo preparare la salsa con olio, passata di pomodoro, sale, pepe, origano e la birra. Far cuocere 15 minuti. Chiudere gli involtini con uno stuzzicadenti e cospargerli con la salsa.

VERDURE EXOTIC (ricetta vegetariana!)

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di verdura mista bollita (fagiolini, broccoli, zucchine etc)

200 gr di fontina

1 cipolla

1 spicchio d’aglio

Birra lager esotica, possibilmente messicana, ottima la Sol

Burro, olio, sale, peperoncino e limone

Mescolate in una terrina per fonduta tutti gli ingredienti tranne la birra. Sul fuoco mescolate fino a che il formaggio non sarà completamente sciolto. Aggiungete la birra poco a poco durante la cottura. Nel frattempo bollite la verdura a piacere in acqua salata. Consumare la verdura immergendola nella fonduta a vostro piacimento.

Top

I dolci

MOUSSE LAMBIC (ricetta vegetariana!)

Ingredienti per 4 persone:

4 pere

500 gr di zucchero

400 gr di panna

1 stecca di vaniglia

1 litro di birra lambic

Scorza di limone, cannella in polvere, colla di pesce

Portare la birra ad ebollizione insieme a metà dello zucchero, mezzo bicchiere d’acqua, la vaniglia e la scorza di limone, quindi bollirvi per 20 minuti gli spicchi di pera sbucciata. Levare le pere e lasciar ridurre il liquido. Nel frattempo preparare la mousse: montare la panna con lo zucchero rimasto, aggiungere la cannella e sciogliervi la colla di pesce. Servire le pere cosparse con il liquido di cottura e la mousse.

MELE MÜNCHNER (ricetta vegetariana!)

Ingredienti per 4 persone:

4 mele

1 uovo

1 bicchiere di latte

Birra münchner chiara

Zucchero, farina, olio

Amalgamare la farina con lo zucchero, poi aggiungere il latte, infine la birra, fino ad ottenere una crema. Tagliare a spicchi le mele, immergerle nella pastella e friggerle in olio bollente.

TORTA GUINNESS (ricetta vegetariana!)

Ingredienti per 4 persone:

200 gr di farina

100 gr di zucchero di canna

100 gr di burro

100 gr di cacao

2 uova

1 cucchiaino di bicarbonato

1 litro e mezzo di Guinness

Scorza di limone, noce moscata, cannella, zenzero, sale, peperoncino

Mescolare in una terrina farina, burro e sale. Aggiungere la scorza di limone, lo zucchero, la noce moscata, la cannella, lo zenzero e il peperoncino. Scaldare la Guinness in una casseruola, toglierla dal fuoco e aggiungere il bicarbonato. Una volta tiepida aggiungere le uova sbattute. Versare il tutto nel composto di farina e mescolare fino ad ottenere una crema omogenea. Mettere in forno a 180° per circa 40 minuti.

SORBETTO RED ALE (ricetta vegetariana!)

Ingredienti per 4 persone:

200 gr di zucchero

2 albumi

2 bicchieri di irish red ale

Acini d’uva bianca, zucchero a velo, sale

Portate ad ebollizione due bicchieri d’acqua con lo zucchero. Diventato uno sciroppo levatelo dal fuoco e fatelo raffreddare. Aggiungete la birra e mescolate. Nel frattempo montate gli albumi con il sale e lo zucchero a velo. Aggiungeteli allo sciroppo. Ponete l’intero composto in una gelatiera, aggiungete gli acini d’uva e azionate per 10 minuti circa. Mescolate e infine fate gelare nel surgelatore.

Top



La birra in Italia, si sa, ha sempre avuto come suo migliore abbinamento la pizza. Di ogni tipo, bianche o rosse, bionde o brune, pizze e birre da sempre sono un abbinamento cibo-bevanda molto pertinente. C’è chi non è d’accordo, prendendo in considerazione l’eccessiva presenza del sapore di cereale, ma di contro vino e pizza non è sicuramente l’accostamento favorito dai più.

In generale con la birra sono da abbinarsi birre della tipologia lager o pilsner: le più indicate sono le export, le american lager, le münchner e le vienna. Si parla comunque di birre a bassa fermentazione, colore chiaro, medio tenore alcolico, gusto leggero. Ovviamente nel caso di pizze particolarmente saporite, è possibile azzardare abbinamenti con birre più corpose, come le ale o le birre d’abbazia.

Ecco per voi alcuni abbinamenti che consigliamo con le pizze più conosciute:

MARINARA: birra Vienna, esalta il sapore del pomodoro

MARGHERITA: birra lager, ottima l’italiana Menabrea

DIAVOLA: birra bock, si accosta bene col sapore del salame piccante

ROMANA: birra lager, buona la tipologia export

SICILIANA: anche qui una lager, di quelle particolarmente leggere come le american lager

PROSCIUTTO E FUNGHI: con i salumi si può azzardare una birra più forte, come può essere una belgian strong ale

CAPRICCIOSA: pizza piuttosto ricca, può essere interessante l’accompagnamento con una birra complessa come quelle d’abbazia

4 STAGIONI: stesso discorso, una birra d’abbazia o trappista

4 FORMAGGI: provate una birra pale ale o indian pale ale

BIANCA: birra pils molto leggera

WÜRSTEL E PATATINE: ovviamente una weizen

SALSICCE E FRIARELLI: birra red ale, sa accompagnarsi molto bene con la carne suina

PUGLIESE: birra bitter o mild ale

FIORI DI ZUCCA: pizza delicata che può ben accompagnarsi con una weiss o bière blanche

VEGETARIANA: birra schwarzbier, tipo di pils, si accompagna sempre ottimamente con le verdure



Per sapere di più sulla pizza, vi rimandiamo al sito www.pizza.it

Birra&Pizza


HOME - CHI SIAMO - E-COMMERCE - NEWS
For In.com S.r.l. via Adriatica 31, Capodarco di Fermo P.I.01076660446