RUBRICHE


Storia della birraMaterie primeLa produzioneStili birrariPer bere beneBere responsabilmente








APPROFONDIMENTI


Le proprietā della birraBirre dal mondoLa birra a tavolaAgenda birraBirra e motori








BUSINESS BIRRA


Microbirrifici italianiCorsi e scuole per sommelier








VITAMINA BIRRA


Birre di vistaMusica e concerti- Iseiottavi  concerti  ascolta brani  fotogallery- The Blues Preachers- Runa RaidoDizionario della birra








La forte passione per la musica e per il cantautorato italiano avvicinano i due fratelli irpini, Antonio e Salvatore Capobianco allo studio rispettivamente del piano e della chitarra.

E’ proprio in queste vesti che iniziano a muovere i primi passi nel panorama musicale romano già a partire dal 1994, esibendosi in svariati locali notturni con musica live.

Il grande amore per Rino Gaetano è sempre stato radicato in loro e la voglia di far conoscere e trasmettere la musica e le parole del cantautore Calabro-Romano spinge Antonio e Salvatore a concentrare principalmente i loro studi nell’analisi della discografia Riniana.


La Tribute Band, formatasi nel 2002, nasce come esigenza di voler rendere così omaggio ad uno dei maggiori cantautori di storie e di vite reali che, seppur scomparso prematuramente, trova sempre una collocazione ben precisa e solida nella cultura musicale italiana. Si aggiungono così nuovi elementi:

oltre alla voce e tastiere di Antonio Capobianco
e alla voce e chitarra di Salvatore Capobianco

il gruppo sarà poi così costituito anche da:

Emanuele Felici alla chitarra elettrica
Stefano Napoli al basso
Fabio Testaferrata alla batteria
Christian Vilona al sax e tastiere.

L’impegno sociale di Rino Gaetano trova ne iseiottavi dei discepoli attenti e fedeli che portano avanti in locali, piazze e manifestazioni il “verbo Riniano” con passione e spiccata veridicità.

L’elevatissimo numero di concerti, oltre 200, non solo a Roma, ma nella maggior parte delle regioni d’Italia, testimonia senza ombra di dubbio la grande professionalità raggiunta.

I palcoscenici calcati sono stati importanti (Circolo degli Artisti(Roma),Stazione Birra (Roma), Alpheus (Roma), Storyville (Arezzo), Scuderie (Bologna), così come anche gli incontri e le collaborazioni con svariati musicisti incontrati lungo il loro percorso, tra cui Francesco De Gregori, Niccolò Fabi, Bandabardò, Gianluca Grignani, Radici nel Cemento, Zulu (99 Posse), Carmen Consoli, Andrea Satta (Tetes de Bois), Peppe Servillo (Avion Travel).

Parallelamente all’opera di Tribute Band, “iseiottavi” si sono proiettati per la prima volta alla composizione della loro musica originale, autoprodotta.

In un palcoscenico musicale in cui è così arduo riuscire ad emergere, risulta sempre più importante l’impegno di chi si mette in gioco con le proprie forze.

L’amore per la musica e la necessità di comunicazione e confronto, hanno portato “iseiottavi” alla realizzazione della loro prima opera di cantautorato, che sarà pubblicata entro settembre 2008, in cui dolci melodie si susseguono in un vortice con ballate passionali e suggestive.

In questo modo, “iseiottavi” gruppo che molto ha imparato da uno dei grandi artisti della musica italiana, proseguono il loro cammino mai dimenticando il passato, ma anzi, ricordandolo e tributandolo, e con un sguardo sempre rivolto al futuro per emozionare e sorprendere.




HOME - CHI SIAMO - E-COMMERCE - NEWS
For In.com S.r.l. via Adriatica 31, Capodarco di Fermo P.I.01076660446